Condizioni generali di contratto



Condizioni generali di contratto di Seeding Alliance GmbH / Aggiornato al 29.06.2012

Oggetto sociale:
La Seeding Alliance GmbH (di seguito denominata "Seeding Alliance GmbH") gestisce una piattaforma su internet (di seguito denominata "blogatus"), che consente agli utenti di concludere tra loro affari. Gli utenti con scopi pubblicitari (di seguito denominati "operatori pubblicitari") incontrano gli utenti che si dedicano invece alla commercializzazione (di seguito denominati "editori").


Art. 1 Applicazione
Seeding Alliance GmbH fornisce esclusivamente secondo le presenti Condizioni generali di contratto. Condizioni generali di contratto difformi o in contrasto con le seguenti disposizioni non trovano alcuna applicazione. Eventuali scostamenti dalle presenti Condizioni generali di contratto, accordi integrativi e patti accessori richiedono l'espressa conferma scritta da parte di Seeding Alliance GmbH. .

Art. 2 Utenti
Gli utenti sono persone fisiche o giuridiche o società di persone che ordinano per scopi commerciali, autonomi o di libera professione su blogatus. Ai fini della partecipazione è necessario aver compiuto il diciottesimo anno di età e avere piena capacità negoziale. Con l'invio del modulo di registrazione l'utente dichiara che l'azienda di cui all'art. 14 del Codice civile tedesco (BGB) ha una capacità negoziale illimitata.

Art. 3 Possibilità di salvataggio e ispezione del contratto
È possibile archiviare le presenti informazioni scaricando e/o stampando le Condizioni generali di contratto. Le Condizioni generali di contratto si trovano nell'ultima versione valida presente su www.blogatus.com/agb.

Art. 4 Iscrizione e accesso
La partecipazione richiede un'iscrizione attraverso il modulo di registrazione su blogatus. Con l'iscrizione l'utente è tenuto ad accettare le presenti Condizioni di contratto. Se diversamente, dovrà rinunciare a un'iscrizione. L'utente è tenuto all'inserimento dei propri dati in modo integrale e conforme alla verità. Ogni utente può registrarsi una sola volta. L'utente è tenuto all'aggiornamento dei propri dati. Nell'ambito del processo di iscrizione vengono generati i dati di accesso per l'utente. L'utente è tenuto a trattare in via confidenziale i dati di accesso personali e a non renderli accessibili a terzi non autorizzati. Prima di inviare l'iscrizione vi è la possibilità di controllare e correggere i dati inseriti. Mediante l'invio l'utente inoltra un'offerta vincolante per l'utilizzo di blogatus. Un'accettazione e, di conseguenza, una conclusione del contratto di utilizzo di blogatus da parte dell'utente avviene solo nel momento in cui quest'ultimo avrà ricevuto da Seeding Alliance GmbH una mail nella quale l'azienda conferma all'utente l'avvenuta attivazione del servizio di utilizzo di blogatus. Seeding Alliance GmbH ha il diritto di respingere o di terminare l'autorizzazione come utente senza alcuna motivazione. A prescindere dalla mail di conferma, è possibile che l'utente innanzitutto riceva una mail con un link di conferma e, a seguire, altre mail di Seeding Alliance GmbH. In queste mail non è contenuta tuttavia un'accettazione esplicita da parte di Seeding Alliance GmbH riguardante l'offerta per l'utilizzo della piattaforma blogatus. Gli utenti possono modificare autonomamente i loro dati nell'area nella quale sono autorizzati mediante accesso. Mediante l'iscrizione l'utente accetta la ricezione di mail di notifica volte allo svolgimento delle transazioni (processi di prenotazione) tramite blogatus. Le mail di notifica non riportano contenuti pubblicitari.


Art. 5 Definizioni


Operatore pubblicitario
Gii operatori pubblicitari sono gli utenti che generano link e fanno pubblicità mediante blogatus.

Editore
Gli editori sono utenti che commercializzano le loro riviste online e i loro blog mediante blogatus.

Operatore pubblicitario ed editore
Gli utenti possono anche essere sia operatori pubblicitari, sia editori.

Content
Nei "content" rientra qualsiasi contenuto redazionale idoneo a essere pubblicato in riviste online e blog. In primis si tratta di testi, grafici, documenti e video.

Texting
Gli operatori pubblicitari possono prenotare i propri testi o commissionare la redazione di testi a un editore, il cosiddetto texting. La condizione di base per il texting è che il relativo editore offra concretamente quel tipo di servizio. L'editore non può rivendicare alcun diritto di texting.

Content manager
Il Content manager è uno strumento all'interno di blogatus che consente all'operatore pubblicitario di caricare con anticipo e comodamente i propri contenuti su blogatus per gestirli in modo più efficiente in caso di prenotazioni.

Richiesta di prenotazione
Una richiesta di prenotazione è una commessa dell'operatore pubblicitario rivolta all'editore. Tale richiesta è vincolante per l'operatore pubblicitario, ma non per l'editore. L'editore può accettare o rifiutare la richiesta di prenotazione inoltrata entro un termine di 144 ore (6 giorni). Se l'editore rifiuta, l'operatore pubblicitario non è più vincolato alla richiesta inoltrata. La richiesta viene, in tal caso, rimossa dalla panoramica dell'ordine dell'editore automaticamente da blogatus.

Processo di prenotazione
Un processo di prenotazione ha inizio con l'accettazione di una richiesta di prenotazione inoltrata da un operatore pubblicitario e si considera concluso nel momento in cui l'operatore pubblicitario, da ultimo, conferma il risultato dell'ordine.

Prenotazione
Una prenotazione è un processo di prenotazione concluso tra l'operatore pubblicitario e l'editore.

Appalti
La lista delle campagne rappresenta gli appalti.

Campagne
Una campagna è un'offerta, inserita a bilancio, dell'operatore pubblicitario per la quale gli editori possono candidarsi. Per una campagna possono sottoporre la loro candidatura più editori.

Candidatura
Una candidatura è una richiesta d'ordine di un editore, inoltrata mediante la Seeding Alliance GmbH in veste di rappresentante con ampi poteri e autorità, per una campagna promossa da un operatore pubblicitario. L'operatore decide se concedere l'ordine all'editore per il blog pubblicizzato nella campagna. L'operatore non è tenuto ad accettare una candidatura. Egli seleziona gli editori più adeguati autonomamente. Una candidatura è vincolante per l'editore. Se l'operatore pubblicitario accettasse la candidatura, l'editore sarebbe tenuto a eseguire l'ordine.

Conto corrente
Il conto corrente è un conto bancario della Seeding Alliance GmbH che non frutta interessi, sul quale gli operatori pubblicitari devono depositare un credito per poter eseguire prenotazioni su blogatus.

Diritti di entrata
L'iscrizione come utente su blogatus è gratuita. Gli operatori pubblicitari hanno la facoltà di ottenere il rimborso del credito da loro depositato. I diritti di entrata scattano esclusivamente se un operatore commerciale si fa ripagare il credito da lui depositato per la prima volta senza aver eseguito alcuna prenotazione. L'importo dei diritti di entrata è disponibile al sito www.blogatus.com/konditionen.

Tassa amministrativa
Al pagamento del credito dell'operatore pubblicitario la Seeding Alliance GmbH esige una tassa amministrativa conformemente al quadro delle condizioni, disponibile al sito www.blogatus.com/konditionen.


Art. 6 Scadenze
Durante il processo di prenotazione ci sono scadenze imposte da blogatus che devono essere rispettate. Nel processo di prenotazione qualsiasi reazione tra operatore ed editore deve aver luogo all'interno delle scadenze pattuite tra le due parti. Di norma da blogatus si prevedono 144 ore (6 giorni). Gli operatori pubblicitari possono scegliere per le loro campagne e prenotazioni una scadenza da una lista. Se si riceve risposta entro la scadenza pattuita, decorre il periodo di risposta di 144 ore (6 giorni) per l'altra parte contraente.

  • 6.1 La prima volta il termine decorre dalla richiesta di prenotazione da parte dell'operatore pubblicitario presso l'editore. Da questo momento l'editore è tenuto ad accettare o rifiutare la richiesta entro 144 ore (6 giorni) tramite Seeding Alliance GmbH.
  • 6.2 Qualora una delle parti contraenti non rispondesse entro la scadenza pattuita, il processo o la richiesta di prenotazione saranno interrotti dal sistema. Il sistema annullerà la richiesta automaticamente nelle liste d'ordini delle parti. Qualsiasi prestazione erogata fino a quel momento sarà nulla e non sarà né retribuita, né accreditata. Fa eccezione l'erogazione di prestazioni di cui al punto 6.3.
  • 6.3 Qualora un operatore pubblicitario non rispondesse entro la scadenza da lui pattuita al conforme adempimento dell'ordine da parte dell'editore, automaticamente blogatus inoltrerà all'editore una conferma di positiva esecuzione dell'ordine ed eseguirà il pagamento.
  • 6.4 Le scadenze comprendono anche le domeniche e i giorni festivi. Gli utenti sono tenuti a considerare in fase di pianificazione nelle loro richieste di prenotazione le domeniche e i giorni festivi.


Art. 7 Parti contraenti e conclusione del contratto
Parte contraente per partecipare a blogatus è, al momento dell'iscrizione, la Seeding Alliance GmbH, amministratori delegati Cevahir Ejder e Coskun Tuna.

  • 7.1 Un contratto si forma tra un operatore pubblicitario e un editore quando l'editore accetta la richiesta di prenotazione tramite la Seeding Alliance GmbH o inoltra la candidatura e l'operatore pubblicitario dichiara di accettarla. In questa sede, la Seeding Alliance GmbH funge da rappresentante con ampi poteri e autorità per gli editori. Gli editori conferiscono dunque alla Seeding Alliance GmbH ampi poteri al riguardo. In veste di rappresentante la Seeding Alliance GmbH accetta per e in nome dell'editore l'offerta ovvero consegna la candidatura, ma non è legittimata o obbligata dal negozio principale sorto tra operatore ed editore.
  • 7.2 Un editore è tenuto, in seguito all'accettazione di una prenotazione o a una candidatura per una campagna, a erogare conformemente all'ordine la prestazione in tutte le sue parti.
  • 7.3 Un operatore pubblicitario è tenuto ad acquisire la prestazione di un editore erogata conformemente all'ordine e a corrispondere la retribuzione pattuita.
  • 7.4 Le parti di un processo di prenotazione o di una campagna sono vincolate dalle suddette scadenze (di cui al punto 6). Se diversamente, le parti contraenti dichiarano, in caso di inosservanza di tali scadenze, fin da ora di accettare le conseguenze riportate ai punti 6.2 e 6.3.


Art. 8 Obbligazioni dell'operatore pubblicitario

  • 8.1 Gli operatori pubblicitari eseguono le loro prenotazioni e campagne su blogatus esclusivamente mediante le possibilità messe a disposizione da blogatus stesso.
  • 8.2 Qualora l'operatore in fase di prenotazione o in una campagna dovesse inviare all'editore un testo proprio (content), tale testo non dovrà mai essere stato pubblicato precedentemente. L'operatore non potrà riutilizzare mediante blogatus un testo precedentemente pubblicato.
  • 8.3 Il tentativo o l'azione di servirsi di blogatus come strumento di acquisizione di contatti diretti con gli editori con il fine ultimo di eseguire prenotazioni al di fuori di blogatus, comporta l'esclusione e il blocco immediato e senza preavviso dell'operatore pubblicitario.
  • 8.4 In tal caso, la Seeding Alliance GmbH si riserva il diritto di adire vie legali. Il credito disponibile sul conto corrente dell'operatore bloccato può essere in questo caso trattenuto dalla Seeding Alliance GmbH per la compensazione e il saldo dei danni arrecati. La Seeding Alliance GmbH può intimare ulteriori importi non versati, servendosi anche a questo fine di strumenti giuridici. Peraltro sarà esigibile una penale pari a cinque volte l'importo dell'ordine. In caso di rivendicazione dei diritti di legge, si considererà anche una penale eventualmente prevista per i danni rivendicati.
  • 8.5 Le prenotazioni e le campagne devono essere formulate dagli operatori agli editori in modo tale da non generare incomprensioni.
  • 8.6 Gli operatori pubblicitari devono fare attenzione che i loro contenuti (content) non violino diritti di terzi (in particolare diritti di tutela del nome, del marchio, dell'autore, di utilizzo e dei dati) e, soprattutto, non inneggino alla violenza o non siano razzisti, diffamatori, offensivi o illegali.
  • 8.7 Tali violazioni portano all'esclusione dell'operatore e alla cancellazione delle richieste di prenotazione, delle campagne, dei processi di prenotazione e delle prenotazioni in generale. Ai fini della tutela dei diritti legali le violazioni possono essere assicurate sotto forma di screenshot.
  • 8.8 Il sistema di notifica interno opera esclusivamente per i processi di prenotazione. Non è permesso all'operatore trasferire spam, pubblicità o contenuti estranei all'ordine.
  • 8.9 Qualora gli editori informassero la Seeding Alliance GmbH di suddette violazioni, il relativo operatore verrebbe immediatamente bloccato.


Art. 9 Obbligazioni dell'editore

  • 9.1 Gli editori eseguono i loro processi di prenotazioni su blogatus esclusivamente mediante le possibilità messe a disposizione da Seeding Alliance GmbH.
  • 9.2 Qualora l'operatore pubblicitario dovesse commissionare un testo (content) all'editore tramite la Seeding Alliance GmbH, si ritiene che l'editore rediga un testo (content) mai pubblicato prima. All'editore non è consentito di offrire nuovamente un testo già pubblicato. In presenta di suddetta violazione l'editore deve prevedere l'esclusione da blogatus e la rivendicazione dei diritti legali.
  • 9.3 Il tentativo o l'azione di servirsi di blogatus come strumento di acquisizione di contatti diretti con gli operatori pubblicitari con il fine ultimo di eseguire prenotazioni al di fuori di blogatus, comporta l'esclusione e il blocco immediato e senza preavviso dell'editore.
  • 9.4 In tal caso, la Seeding Alliance GmbH si riserva il diritto di rivendicare i propri diritti legali. Il credito disponibile può essere in questo caso trattenuto dalla Seeding Alliance GmbH per eventuali compensazioni. blogatus può intimare ulteriori importi non versati, servendosi anche a questo fine di strumenti giuridici. Peraltro sarà esigibile una penale pari a cinque volte l'importo dell'ordine. In caso di rivendicazione dei diritti di legge, si considererà anche una penale eventualmente prevista per i danni rivendicati.
  • 9.5 Le risposte degli editori inviate agli operatori pubblicitari durante il processo di prenotazione devono essere formulate in modo tale da non generare incomprensioni.
  • 9.6 Gli editori devono fare attenzione che i contenuti da loro redatti (content) non violino diritti di terzi (in particolare diritti di tutela del nome, del marchio, dell'autore, di utilizzo e dei dati) o il diritto della concorrenza e, soprattutto, non inneggino alla violenza o non siano razzisti, diffamatori, offensivi o illegali.
  • 9.7 L'editore è tenuto a non eliminare dai propri media prenotazioni dell'operatore pubblicitario in modo arbitrario e a propria discrezione. L'editore si impegna inoltre a pubblicare i contenuti e i link ivi riportati fondamentalmente per una durata di almeno dodici mesi nei suoi media. In caso di disattivazione o di una cessazione di una prenotazione prima della scadenza dei dodici mesi, gli importi già versati a tal fine possono essere recuperati. Si agirà in modo diverso solo se la disattivazione e la cessazione avvengono senza colpa dell'editore. Non sussiste una colpa ai danni dell'editore soprattutto nel caso in cui egli abbia configurato un relativo media (mezzo di comunicazione) nella sua interezza. Qualora abbia luogo la disattivazione o la cessazione senza colpa dell'editore o qualora una prenotazione decadesse dopo una scadenza di cui all'art. 6 delle presenti Condizioni generali di contratto, l'operatore pubblicitario non avrà alcun diritto di rimborso dei pagamenti già corrisposti. blogatus si riserva il diritto di verificare nel caso specifico se una disattivazione o una cessazione ha avuto luogo senza l'effettiva colpa dell'editore.

Lo stesso vale per una modifica dei contenuti da parte dell'editore.
  • 9.8 Le violazioni portano all'esclusione dell'editore. Ai fini della tutela dei diritti legali le violazioni possono essere assicurate sotto forma di screenshot.


Art. 10 Sistema di notifica
Il sistema di notifica interno serve agli utenti esclusivamente per il processo di prenotazione. Non è permesso a nessun utente di trasferire spam, pubblicità o contenuti estranei all'ordine. Qualora gli utenti informassero la Seeding Alliance GmbH di suddette violazioni, l'utente contravventore verrebbe immediatamente bloccato.


Art. 11 Processo di correzione
Tramite il sistema di notifica interno disponibile su blogatus, gli operatori e gli editori hanno la possibilità di comunicare fra loro in merito ai processi di prenotazione e di concordare le correzioni da apportare.

  • 11.1 L'operatore pubblicitario ha il diritto di esprimere richieste di correzione. Queste devono essere formulate nel modo più preciso possibile per giungere a un'effettiva correzione da parte dell'editore incaricato. Formulazioni imprecise portano a lungaggini inefficienti in fase di correzione e occupano entrambe le parti inutilmente.
  • 11.2 Le richieste di correzione inoltrate dall'operatore sono vincolanti per l'editore, fintanto che la prestazione erogata non corrisponde all'ordine di prenotazione dell'operatore.
  • 11.3 Vigono le scadenze di cui al punto 6.
  • 11.4 In caso di controversia interverrà la Seeding Alliance GmbH per prendere una decisione. In questo caso è sufficiente che almeno una delle parti si rivolga alla Seeding Alliance GmbH. La Seeding Alliance GmbH pronuncerà una decisione definitiva e vincolante per entrambe le parti dopo aver valutato i fatti. La decisione sarà pronunciata dalla Seeding Alliance GmbH considerando l'intero processo di prenotazione, le comunicazioni scambiate e i risultati della prestazione erogata.


Art. 12 Content, diritti d'autore e diritti d'uso
Ogni utente, che crea e/o trasmette contenuti a un altro utente (operatore pubblicitario a un editore ed editore a un operatore), concede all'altro un diritto d'uso esclusivo e illimitato nel tempo e nello spazio sui contenuti disponibili per l'utilizzo sul blog o sulla rivista online prenotata di volta in volta. Non sono ammessi altri diritti di utilizzo.

12.1 Content mai pubblicato
Gli editori e gli operatori pubblicitari si impegnano rispettivamente di fronte a Seeding Alliance GmbH a fornire o preparare contenuti mai pubblicati precedentemente. Nessuna delle due parti può utilizzare e/o diffondere gli stessi contenuti più di una volta. In caso di inadempienza si verifica se sono stati violati i diritti d'uso, i diritti d'autore e le presenti Condizioni generali di contratto. I diritti legali possono essere rivendicati.

12.2 Testo e immagini agli utenti
Gli utenti, che mettono a disposizione di un altro utente dei contenuti nell'ambito di un processo di prenotazione, garantiscono con la presente che i loro contenuti (content) non violino diritti di terzi (in particolare diritti di tutela del nome, del marchio, dell'autore, di utilizzo e dei dati) e, soprattutto, non inneggino alla violenza o non siano razzisti, diffamatori, offensivi o illegali.

12.3 Testo e immagini a blogatus
Gli utenti, che caricano e salvano dei contenuti su blogatus, garantiscono con la presente che i loro contenuti (content) non violino diritti di terzi (in particolare diritti di tutela del nome, del marchio, dell'autore, di utilizzo e dei dati) e, soprattutto, non inneggino alla violenza o non siano razzisti, diffamatori, offensivi o illegali.

  • 12.4 Le violazioni portano all'esclusione dell'utente e dei blog, delle richieste di prenotazione, dei processi di prenotazione e delle prenotazioni in generale. Ai fini della tutela dei diritti legali le violazioni possono essere assicurate da blogatus sotto forma di screenshot.


Art. 13 Gestione della qualità e controllo
Gli editori accettano il controllo della qualità e del grado di rilevanza dei blog e delle riviste online (media) inserite su blogatus, finalizzato all'approvazione da parte di Seeding Alliance GmbH. Se i media soddisfano i criteri, tali media saranno attivati da Seeding Alliance GmbH e saranno poi immediatamente prenotabili sulla piattaforma. I media che non soddisfano invece i criteri saranno respinti. Una nuova registrazione è possibile a distanza di tre mesi.

  • 13.1 Gli utenti accettano con la presente che Seeding Alliance GmbH può sottoporre a un controllo di qualità i testi trasmessi o creati.
  • 13.2 Non sussiste alcuna pretesa di controllo dei contenuti da parte della Seeding Alliance GmbH. Tuttavia blogatus può essere informata per il controllo dei contenuti.
  • 13.4 Seeding Alliance GmbH controlla, inoltre, i contenuti in modo indipendente e di propria iniziativa. Seeding Alliance GmbH non si assume alcuna responsabilità per il contenuto, la portata e il risultato dei contenuti controllati.


Art. 14 Blog e riviste online (media)
Prima dell'approvazione dei media sulla piattaforma blogatus i blog e le riviste online sono controllate da Seeding Alliance GmbH in base al loro grado di rilevanza e alla qualità e, di conseguenza, accettate o respinte. Gli editori hanno la possibilità di ripresentare i media respinti a distanza di tre mesi. Gli editori non hanno alcun diritto di richiedere motivazioni in caso di rifiuto da parte di Seeding Alliance GmbH.

  • 14.1 Gli editori sono tenuti a occuparsi, nel limite del possibile, della lunga durata dei loro media offerti su blogatus.
  • 14.2 Gli editori i cui media spesso non sono reperibili o non sono più reperibili nel web devono attendersi un'esclusione da parte di blogatus.


Art. 15 Anonimato
Per evitare abusi gli utenti e gli operatori pubblicitari sono presentati sulla piattaforma anonimamente. L'anonimato contribuisce, inoltre, a un trattamento sicuro e imparziale di ogni utente e porta a una maggiore qualità e rilevanza degli indicatori.

  • 15.1 Fino all'accettazione di una richiesta di prenotazione o di una candidatura a una campagna tramite la Seeding Alliance GmbH anche i media restano nell'anonimato. Fintanto che un editore non accetta la richiesta di prenotazione tramite la Seeding Alliance GmbH o non si candida per una campagna, il mezzo di comunicazione da lui commercializzato non potrà essere visualizzato dall'operatore pubblicitario. La sua azienda/la sua persona resta invece comunque anonima.
  • 15.2 Si intende precisare che gli editori su blogatus non devono per forza essere gestori di un blog o di una rivista. Possono anche essere soggetti terzi incaricati, come agenzie.
  • 15.3 In caso di controversie tra l'operatore e l'editore interviene sempre la Seeding Alliance GmbH in veste di mediatore e conciliatore. Qualora l'intervento della Seeding Alliance GmbH non dovesse risolvere la controversia, si passerà a uno scambio dei contatti tra le parti. In questo modo gli utenti avranno la possibilità di accordarsi esternamente a blogatus con un rapporto diretto.


Art. 16 Condizioni, disponibilità e modalità di pagamento
L'iscrizione come utente su blogatus è gratuita. Le condizioni per gli utenti sono riportate nella sezione di volta in volta aggiornata al sito www.blogatus.com/konditionen.

16.1 Prezzi di prenotazione
Gli editori indicano per la pubblicazione dei contenuti con il/i link riportato/i un prezzo fisso non negoziabile che viene mostrato pubblicamente sulla piattaforma di blogatus.

16.2 Operatore pubblicitario
Ai fini dell'esecuzione di richieste di prenotazione e di campagne, gli operatori pubblicitari devono aver depositato precedentemente credito sul conto corrente di Seeding Alliance GmbH. Per tale deposito, l'operatore pubblicitario riceve una fattura di versato anticipo. Il conto corrente non è gravato da interessi. L'operatore pubblicitario può in qualsiasi momento farsi rimborsare il credito, fatta eccezione per le tasse amministrative e per i diritti di entrata. Qualora l'operatore dovesse avere processi di prenotazione in corso, il pagamento del credito avverrebbe solo dopo la conclusione di un processo di prenotazione. Se il credito è inferiore alla tassa amministrativa, non avverrà alcun pagamento a beneficio dell'operatore. La differenza sarà registrata come valore di riferimento e considerata nell'importo del deposito successivo. In caso di recesso, il credito inferiore alla tassa amministrativa verrà addebitato; non avverrà alcun pagamento a beneficio dell'operatore.

  • 16.3 Il pagamento del credito avviene sempre sotto forma di conteggio con la relativa nota di accredito.
  • 16.4 Con il credito dell'operatore pubblicitario sul conto corrente, la Seeding Alliance GmbH garantisce un pagamento assicurato all'editore. Per una prenotazione del credito stanziato non è possibile registrare o rimborsare in altro modo. L'operatore pubblicitario paga, tramite il suo credito che si trova nel processo di prenotazione, con effetto liberatorio la Seeding Alliance GmbH. Seeding Alliance GmbH riscuote in nome proprio per fattura degli editori i costi di progetto. Se sul conto corrente è disponibile un credito sufficiente, ma sono in corso processi di prenotazione dello stesso importo, l'operatore pubblicitario è tenuto a depositare un ulteriore credito per eseguire altre prenotazioni.
  • 16.5 La ricarica del credito nel suo account puó essere effettuata tramite Paypal, Carta di credito o bonifico bancario. Le riscossioni del credito caricato vengono sempre effettuate tramite bonifico bancario - indifferentemente dall'opzione con cui avete effettuato le ricariche - e possono essere richieste in qualsiasi momento, il bonifico verrá effettuato il piú velocemente possibile.
  • 16.6 Le tasse che la Seeding Alliance GmbH deve pagare per un deposito di ulteriore credito tramite Paypal saranno accreditate all'operatore pubblicitario nel corso del deposito successivo o in caso di recesso nella tassa amministrativa. Il deposito di ulteriore credito tramite Paypal consente una ricarica immediata del credito. Un deposito tramite bonifico bancario è invece legato all'effettiva ricezione di denaro sul conto corrente di Seeding Alliance GmbH.
  • 16.7 In caso di recesso della partecipazione a blogatus, l'operatore pubblicitario riceverà un conteggio con la relativa nota di accredito.

16.8 Editore
Gli editori hanno un conto di pagamento. I guadagni realizzati su blogatus sono accreditati su tale conto dedotti della quota di provvigione (sharing) spettante a blogatus. L'importo della provvigione è riportato nella sezione di volta in volta aggiornata al sito www.blogatus.com/konditionen.
16.9 Gli editori possono commissionare un pagamento a Seeding Alliance GmbH dal loro conto utente a partire da almeno 25,00 EUR di credito. Un pagamento automatico tramite blogatus ha luogo sempre al raggiungimento di un credito pari a 500,00 EUR. Per ogni pagamento versato, blogatus emette anche una nota di accredito. Per questioni di natura fiscale gli editori sono egli stessi responsabili. Il pagamento può avvenire tramite Paypal o tramite bonifico bancario. In questo caso l'editore indica la modalità di pagamento desiderata nel proprio conto utente.


Art. 17 Durata del contratto e recesso
La partecipazione a blogatus è valida a tempo indeterminato.

  • 17.1 Gli utenti possono recedere dal contratto con un termine di 30 giorni dalla fine del mese. Il recesso può avvenire per mail, lettera o fax.
  • 17.2 Con gli operatori pubblicitari che non hanno usato il loro conto utente negli ultimi 12 mesi, la Seeding Alliance GmbH può decidere di recedere dal contratto. Seeding Alliance GmbH può recedere inoltre dal contratto concluso con l'operatore pubblicitario in qualsiasi momento con un termine di 30 giorni dalla fine del mese. Il recesso può avvenire per mail, lettera o fax.
  • 17.3 Con gli editori che non hanno usato il loro conto utente negli ultimi 3 mesi, la Seeding Alliance GmbH può decidere di recedere dal contratto. Seeding Alliance GmbH può recedere inoltre dal contratto concluso con l'editore in qualsiasi momento con un termine di 30 giorni dalla fine del mese. Il recesso può avvenire per mail, lettera o fax.
  • 17.4 Un recesso da parte di Seeding Alliance GmbH avviene in considerazione degli eventuali processi di prenotazione in corso.
  • 17.5 Il diritto al recesso per giusta causa resta invariato sia per Seeding Alliance GmbH, sia per l'utente. Seeding Alliance GmbH si riserva in particolare il diritto di recedere dal contratto con l'utente senza rispettare un termine pattuito in caso di gravi violazioni alle Condizioni generali di contratto e in caso di illeciti.


Art. 18 Durate, content, prenotazione
Le prenotazioni inoltrate dagli operatori pubblicitari sono conservate dall'editore essenzialmente per una durata di almeno dodici mesi.

  • 18.1 Può capitare che i media disponibili su blogatus, per svariati motivi e senza poterlo prevedere, non siano più gestibili e vengano per questo disattivati.
  • 18.2 L'operatore pubblicitario deve considerare che i blog e le riviste online possono essere disattivate e che, di conseguenza, i contenuti prenotati con i relativi link non siano più disponibili nel web.
  • 18.3 Non sussiste fondamentalmente un diritto in capo all'operatore di pretendere il rimborso dei pagamenti da Seeding Alliance GmbH o dall'editore. Un eventuale diritto in capo all'operatore nei confronti dell'editore sussiste, tuttavia, alle condizioni di cui all'art. 9.7, vale a dire in caso di disattivazione o di una cessazione di una prenotazione prima della scadenza dei dodici mesi a causa di una colpa imputabile all'editore.
  • 18.4 Seeding Alliance GmbH non si assume alcuna responsabilità per la durata dei contenuti pubblicati nei media degli editori. Seeding Alliance GmbH controlla, tuttavia, le comunicazioni inviate sui media configurati, nei quali è stato prenotato un content tramite blogatus, per poter in questo modo escludere quasi totalmente i media meno attendibili.
  • 18.5 Se dovesse verificarsi che un editore spegne/disattiva spesso i propri media, Seeding Alliance GmbH opererà un controllo ed escluderà l'editore e i suoi media.


Art. 19 Responsabilità

  • 19.1 Seeding Alliance GmbH non garantisce la conclusione di affari e la realizzazione di fatturati tramite la piattaforma blogatus.
  • 19.2 La Seeding Alliance GmbH declina qualsiasi responsabilità per violazioni delle obbligazioni da parte dei suoi rappresentati, degli impiegati e del personale ausiliario riconducibili a semplice o lieve negligenza, a patto che tali inadempimenti non riguardino obbligazioni essenziali del contratto (le cosiddette obbligazioni cardinali), danni alla vita, all'integrità fisica o alla salute o garanzie, ovvero interessi pretese ai sensi della legge sulla responsabilità per danno da prodotti. Le obbligazioni essenziali di contratto sono le obbligazioni il cui adempimento consente innanzitutto la regolare esecuzione del contratto e sul quale la parte contrattuale può fare affidamento.
  • 19.3 Seeding Alliance GmbH non si assume alcuna responsabilità per danni di blogatus derivanti da errori, ritardi o interruzioni nel trasferimento, contenuti erronei, perdita o cancellazione di dati, virus o che possono sorgere in altri modi durante l'utilizzo, a meno che tali danni della Seeding Alliance GmbH non siano stati arrecati con dolo o per grave negligenza. Seeding Alliance GmbH non risponde, soprattutto, della sua disponibilità nei confronti dell'utente in determinati momenti.
  • 19.4 Seeding Alliance GmbH non si assume alcuna responsabilità per la correttezza, la qualità, la completezza, l'affidabilità, la natura e la bontà o la credibilità dei contenuti e dei media su blogatus. Seeding Alliance GmbH declina espressamente qualsiasi responsabilità per contenuti e media configurati da terzi (utenti). Non si fa altrettanto garante per i contenuti di blog e riviste online offerte tramite la piattaforma blogatus. L'utente accetta con la presente che utilizzerà a proprio rischio e pericolo i contenuti trasmessi su blogatus, farà affidamento a proprio rischio e pericolo su questi contenuti e non rivendicherà diritti di garanzia nei confronti della Seeding Alliance GmbH. L'utente è tenuto a esonerare Seeding Alliance GmbH da qualsiasi responsabilità e da tutti gli obblighi, gli oneri e le pretese derivanti da danni per violazione ai diritti del nome, del marchio, dell'autore o di utilizzo di terzi o ad altri diritti.
  • 19.5 Seeding Alliance GmbH non garantisce per guasti tecnici la cui causa non rientra nella sfera di competenze della Seeding Alliance GmbH, e per danni causati da forza maggiore.
  • 19.6 Gli utenti, nell'ambito dell'utilizzo della piattaforma, sono tenuti a rispettare le leggi vigenti. Rientra nella responsabilità di ogni singolo utente assicurare che i contenuti del blog e la modalità di pubblicazione siano conformi al diritto. La Seeding Alliance GmbH trasmette esclusivamente il contatto tra gli operatori pubblicitari e gli editori, e non si fa garante né per il contenuto pubblicato sul blog, né per la modalità della pubblicazione. La Seeding Alliance GmbH segnala che in caso di dubbio è bene richiedere un parere legale. La Seeding Alliance GmbH pone l'accento sul rispetto del diritto della concorrenza.


Art. 20 Riserva di modifica
Seeding Alliance GmbH si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le proprie Condizioni generali di contratto. In caso di modifiche, gli utenti sono informati via mail sull'entrata in vigore della versione rettificata. Se la parte contraente non si oppone alle modifiche apportate entro una settimana a decorrere dall'invio della comunicazione o dopo la pubblicazione della versione modificata, la versione modificata si considererà accettata e approvata. Nella comunicazione si farà menzione del significato di tale termine separatamente.


Art. 21 Diritto applicabile, foro competente
Per qualsiasi negozio giuridico o per altri rapporti giuridici che intercorrono con la Seeding Alliance GmbH vige il diritto della Repubblica Federale di Germania. Nelle relazioni commerciali con commercianti e persone giuridiche di diritto pubblico, si pattuisce che il foro competente per qualsiasi controversia sorta nel quadro delle presenti Condizioni generali di contratto e dei contratti individuali stipulati sotto la loro validità, azione cambiaria e azione di regresso per mancato pagamento d'assegno comprese, sarà la sede della Seeding Alliance GmbH. Seeding Alliance GmbH ha in questo caso, inoltre, il diritto ad avviare un'azione legale presso la sede del cliente.


Art. 22 Clausola salvatoria
Qualora singole disposizioni delle presenti Condizioni generali di contratto dovessero essere completamente o parzialmente inefficaci o dovessero perdere la loro validità giuridica successivamente, il resto del contratto manterrà la sua efficacia. Le disposizioni inefficaci sono sostituite da disposizioni di legge. Lo stesso vige se le Condizioni generali di contratto presentano una lacuna che non era possibile prevedere.

Another language has been detected in your settings

Would you like to change to blogatus.com in your language?

Continue to blogatus.com in your language Stay on this page